Seleziona una pagina

La ricetta per una perfetta pizza al barbecue

Lug 2, 2021 | Eventi

Il barbecue è perfetto anche per cuocere uno dei piatti italiani più apprezzati e famosi: la pizza.

Con il barbecue si possono ottenere davvero ottimi risultati, con una cottura uniforme e decisamente migliore di quella che si può ottenere nel normale forno di casa.

Ricetta pizza al barbecue

Ingredienti per 1/2 kg di impasto

  • 115g di farina manitoba
  • 200g di farina 00
  • 170g acqua tiepida
  • 5g di lievito di birra fresco
  • 2/3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10g di sale

Preparazione dell’impasto della pizza e lievitazione

Per prima cosa stempera il lievito sbriciolandolo nell’acqua tiepida, unisci lo zucchero e lascia riposare per 5 minuti.

Disponi la farina mischiata con il sale, versa al centro l’acqua con il lievito e comincia ad impastare con una forchetta. Quando un terzo della farina sarà sciolta nell’acqua aggiungi l’olio e procedi fino ad aver incorporato tutta la farina.

Lavora bene il composto e lascia lievitare in una larga bacinella, ricordati di coprire con un panno umido o con della pellicola trasparente.

Fai riposare per almeno 2 ore, quindi forma delle palline che farai lievitare ancora per almeno 1 ora sempre coperte.

Giunti a questo punto spiana l’impasto con le dita dal centro verso l’esterno, cerca di fare attenzione a non sfibrare la pasta tirandola troppo. Evita anche di pressare troppo l’ultimo centimetro del disco al fine di ottenere un bordo più alto.

Farcisci a piacimento e sei pronto per infornare la pizza nel barbecue.

Come cuocere la pizza nel barbecue

La cottura della pizza richiede temperature altissime, basti pensare che nei forni delle pizzerie una pizza cuoce in poco più di un paio di minuti a circa 350° – 400° C. Queste temperature sono ovviamente proibitive per i normali forni di casa.

Se possiedi un barbecue a gas spara al massimo i bruciatori, posiziona la pietra per pizza e preriscalda il tutto per almeno 30 minuti. Non sottovalutare questa fase, la pietra refrattaria per barbecue ha bisogno di tempo per accumulare calore e raggiungere la giusta temperatura. Se devi cuocere molte pizze, valuta dopo le prime di abbassare la potenza del bruciatore che si trova sotto la pietra per pizza (potrebbe diventare troppo calda e bruciare velocemente il fondo delle pizze).

Se invece possiedi un barbecue a carbone, consigliamo di utilizzare sia della normale carbonella che delle bricchette che ti garantiranno stabilità e lunga durata. Nello specifico posiziona il carbone spento a semicerchio nel braciere del kettle, quindi versaci sopra un cesto di bricchetti accesi, avendo cura di non ammucchiare troppo al centro. Posiziona al centro la pietra per pizza quindi preriscalda per almeno mezz’ora.

Cuoci la pizza sulla pietra per barbecue preriscaldata per 3 minuti con il coperchio chiuso. Con l’aiuto di una pinza solleva un lembo e verifica il grado di cottura, eventualmente ruota la pizza di 180° e lascia cuocere ancora per un paio di minuti.

Taglia e gusta ben calda la tua barbecue pizza!

FILTRA

0
Inizia chat
Scrivimi ora!
Ciao!
Ti posso aiutare?