Binyamina Teva Shiraz 2018-750 ml

11,50

Modello : Shiraz
Tipologia:  Vino Rosso secco

Si tratta di un vino rosso secco prodotto da uve Shiraz raccolte principalmente nella regione della Galilea con alcune provenienti dalle pianure della Giudea. Il vino ha un carattere sontuoso fruttato, leggermente speziato e affumicato.

La varietà Shiraz occupa un posto d’onore nella nostra linea di varietà di uva premium ed è coltivata in
quasi tutti i nostri vigneti.

Varieta: Shiraz
Personaggio:
Caratterizzato da aromi di bacche rosse, vaniglia e un tocco decadente di cioccolato.
La corretta temperatura di servizio del vino 16-20 ° C

Disponibile

COD: TVSH18000 Categorie: , Brand:

Descrizione

TEVA
La maggior parte dei vini di questa serie sono vini varietali che raccontano la narrazione essenziale del vitigno senza troppa fanfara. Sono vini di tutti i giorni, da gustare in un giorno qualsiasi ancora giovane. Basta aprire una
bottiglia – o due.

Processo di vinificazione
L’uva viene raccolta e trasportata in cantina di notte. Dopo 24 ore di macerazione con le bucce a basse temperature, vengono aggiunti lieviti al mosto e inizia la fermentazione alcolica ad una temperatura media di 25°C per preservare gli aromi dell’uva e un corpo equilibrato. Il vino passa in media due settimane a contatto con le bucce per estrarre colore e sapore. Dopo la pigiatura, il vino continua ad invecchiare un po’ più a lungo nei serbatoi con qualche intervento di rovere, dopodiché il blend viene selezionato e imbottigliato. uasi tutti i nostri vigneti.

Note di degustazione
Il Teva Shiraz della Binyamina Winery è un vino ricco, con un bel colore violaceo e rubino. È piacevole come vino giovane con una precoce comparsa di frutti di bosco neri, un po’ di spezie e una qualità affumicata caratteristica di questa varietà. Al palato è stuzzicante, morbido e fruttato e come altri vini della serie, si serve meglio se leggermente freddo. Con le corrette condizioni di conservazione, il vino continuerà ad invecchiare bene per un breve periodo di due o tre anni. Ma piuttosto che cercare di aspettare, apritelo e gustatelo giovane.

Da gustare al meglio con
Questo vino si abbina senza sforzo alle carni alla griglia stagionate come spiedini e salsicce o riso piccante, e si abbina altrettanto bene con i formaggi a pasta semidura.

 

 

0
Inizia chat
Scrivimi ora!
Ciao!
Ti posso aiutare?